L’attentatore di Nizza era arrivato con un barchino a Lampedusa

Brahim Aoussaoui, l’attentatore tunisino di 21 anni di NIZZA, come apprende l’Adnkronos, è sbarcato sull’isola di Lampedusa lo scorso 20 settembre con altri venti connazionali. Quel giorno arrivarono a Lampedusa almeno venti sbarchi. Dopo un breve passaggio all’hotspot di Lampedusa, il giovane tunisino venne trasferito sulla nave quarantena ‘Rhapsody’ dove è rimasto fino all’8 ottobre. Il 9 ottobre è stato poi trasferito in un Centro per migranti, a Bari. Subito dopo ha avuto il foglio di via e dall’Italia ha raggiunto in maniera clandestina la Francia.

Print Friendly, PDF & Email

1 Comment

  1. Ormai è chiaro che dopo la trattativa tra stato e mafia ci sono anche accordi ” speciali” tra lo stato italiano ( per rimanere fuori da attentati e uccisioni..) e alcuni stati del nord africa al fine di lasciare via libera per imbarchi di qualsiasi tipo verso l’Italia.
    Non è la prima volta che terroristi islamici vengono in italia, transitano e poi vanno dove vogliono e ritornano…in italia. Non ci sono dubbi sul fatto che ciò viene tollerato e se del caso favorito.
    Adesso questo governo è ,sotto gli occhi di tutti, palesemente inadempiente ai suoi doveri. Anzi è diventato complice di questi misfatti in Francia. Nessuno che dia le dimissioni. Ho ascoltato il discorso della Lamorgese e lo ho trovato pietoso, anzi inconsistente a tal punto che solo le sue dimissioni potrebbero mitigare quanto ha affermato.
    Troppo comodo continuare sia Lei che il governo a chiedere unità, coesione, unità d’intenti…..si i loro…….alla faccia di tutti gli italiani che devono subire anche l’onta di dover sopportare un governo imbelle che mette in ridicolo il paese che è diventato anche comodo a quei paesi che non ci tengono affatto ad allungare la mano per darci un aiuto verso il fenomeno immigrazione.
    Cosa si aspetta a fare un blocco navale difronte alla Libia e Tunisia ???????
    Quali interessi ci sono sotto a questo andazzo inconprensiblle?
    Come mai questi immigrati clandestini e non certo profughi della Tunisia vengono lasciati scorrazzare per l’Europa ???
    Chi sono i responsabili ?
    Il Ministro dell’interno ed il capo della Polizia cosa ci stanno a fare ….solo a prendere un lauto stipendio ed ubbidire a qualche partito o politico che la fanno da padroni ??
    Capite bene che la democrazia è stata mandata in ferie qui in Italia ?!!?
    E che dire quello che è successo a Torino dove i poliziotti e quelli della guardia di finanza mandati a presidiare e contrastare le proteste si sono tolti i caschi in segno di solidarietà verso i manifestanti ???? Quale libera stampa abbiamo in Italia dove nessun giornale nè tv hanno riportato la notizia ????
    ???????????????ormai i troppi perchè sono diventati veramente troppo.
    Dobbiamo aspettarci l’ennesima chiusura totale nei prossimi giorni e per che cosa ?? Per colpa di questo governo di incompetenti, incapaci, tolleranti sino alla stupidità conclamata di chi se ne frega per popolo sovrano. Godiamoci quello che verrà perchè sarà devastante per coloro che ancora navigano sulle nuvole o colpevolmente per coloro che ci campano con questo governo e questo stato di …………….
    WSM

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

3 variabili condizionano il rischio di infettarsi

Articolo successivo

Anestesisti già in affanno per ordinaria amministrazione