L’attacco a Vissani. Quei burocrati che non sanno niente della fatica di lavorare. Mora: Grande Nord sindacato della gente

di Maria Grazia Mora – L’altra sera ho ascoltato un tizio dire a Vissani che se i suoi dipendenti prendono solo il 45-50 % della busta paga è perché lui li pagava in nero! Ma dove vive questa gente?

Dopo la pausa pubblicitaria probabilmente si è informato e ha corretto il tiro dicendo che effettivamente la cassa integrazione in deroga può portare a questo perché è diversamente regolamentata.

Stiamo parlando di uno che nella pagina wikipedia ha come professione “ dirigente generale dello stat; pubblicista; sindacalista; economista”.

Da qui è nata la seguente riflessione.

Abbiamo ascoltato economisti, o sedicenti tali, dire che la cassa integrazione così come è stata liquidata, nei tempi e nella sostanza è stata tutto sommato una gran bella operazione….sapete perché ? Perché non sono insorte le piazze, perché i sindacati non sono intervenuti in modo fermo. Ma ci rendiamo conto?

Lasciatemi dire che Grande Nord è il sindacato del Nord, del Nord produttivo, del Nord che lavora.   Siamo con i lavoratori e i datori di lavoro, che si sono visti obbligati a tenere chiuse le attività per più di due mesi, che con fatica stanno ripartendo, e che senza soldi si sentono sbeffeggiare dal presidente dell’Inps e da economisti improvvisati che nella propria vita se non per essere stati funzionari statatali non hanno costruito nulla.

Maria Grazia Mora Rinascere – Grande Nord

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Reddito di cittadinanza? Come previsto, il 62% al Sud. Boni: al Nord va bene assistenzialismo a pioggia in eterno?

Articolo successivo

Senzasconti, Piccoli (Pd) e Poloni (Grande Nord) ad Antenna 3. Faccia a faccia da Bernardelli