La Svizzera chiude i collegamenti ferroviari con l’Italia

I collegamenti ferroviari tra Svizzera e Italia saranno interrotti da giovedi’. A partire dal 10 dicembre, fino a nuovo avviso, le Ferrovie federali Svizzere (Ffs) e Trenitalia interrompono i collegamenti tra Svizzera e Italia, riferisce ieri l’agenzia di stampa Svizzera Keystone-Ats. La decisione è legata al Dpcm e alle misure anti-contagio più dure introdotte, nonché al drastico calo dei passeggeri, si legge in un comunicato delle Ffs . Sono interessati sia il traffico a lunga percorrenza sia quello regionale TILO, precisa Keystone-Ats. I treni elvetici circolano fino al confine. I treni nel traffico regionale tra Briga e Domodossola continuano invece a circolare.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

I medici: siamo tornati ai livelli di marzo

Articolo successivo

Tra Dpcm e sovranismo, l'eutanasia della nostra democrazia