La sinistra: al Mezzogiorno servono assunzioni statali e stipendi più alti del Nord. Bernardelli: Vogliono più forestali e più rdc?

di Roberto Bernardelli – “Il rapporto dello Svimez conferma l’importanza straordinaria del Pnrr per la ripresa dell’economia e dello sviluppo nel Mezzogiorno. La sfida adesso è l’attuazione del piano per evitare il rischio di perdere le risorse e compromettere i segnali di ripartenza”. Lo ha detto il deputato Pd Michele Bordo, responsabile Mezzogiorno del partito, a margine della presentazione del rapporto Svimez 2021 sull’economia e la società del Mezzogiorno.

Vediamo quale proposta geniale arriva da sinistra: “Per questa ragione  serve operare immediatamente per un piano straordinario di assunzione di personale qualificato nella Pubblica Amministrazione, per ridurre la precarietà nel mondo del lavoro e le differenze salariali tra il Nord e il Sud, per offrire una soluzione a quei tanti comuni meridionali in crisi finanziaria, per colmare i divari di cittadinanza investendo in infrastrutture sociali con l’obiettivo di garantire livelli essenziali di prestazioni per tutti”.

In altre parole, vogliono che lo Stato assuma i disoccupati del mezzogiorno a nostre spese. Non per produrre risorse ma per ingigantire la burocrazia e il peso dell’apparato. Non soldi per generare imprese e quindi ricchezza per tutti ma assistenzialismo.

Ultima chicca, più soldi in busta paga. Da non credere. Mentre è noto che il reddito di cittadinanza arrivi solo al Sud per requisiti iniqui che non tengono conto del costo della vita, invitiamo il Pd a verificare il potere d’acquisto tra un operario di Cinisello e uno di Catania. Il costo degli affitti, dei beni di prima necessità, a parità di retribuzione, visto che i contratti sono nazionali e al massimo ci sono contrattazioni territoriali gestite dai sindacati. Cugini di partito.

Davvero incredibili. Vogliono ancora più forestali?

Onorevole Roberto Bernardelli, presidente Grande Nord

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Film commission, procura di Genova trasmette atti su inchiesta Lega a Milano

Articolo successivo

La Germania bussa alla sanità lombarda, pazienti Covid dal Baden Wuerttemberg