La scuola si prepara per insegnare l’inno nazionale…

da FACEBOOK

Print Friendly, PDF & Email

2 Comments

  1. Mio marito riguardo l’argomento mi ha detto una cosa a mio parere molto saggia:
    “Mia cara basta semplicemente chiedere l’esonero dei bambini durante l’esecuzione dell’inno di Mameli con giustificazione scritta e controfirmata da ambo i genitori, per ragioni identitarie e storiche”.
    Come non ci possono imporre le vaccinazioni con la forza, non possono neppure imporci di far subire ai nostri figli una cosa che noi genitori non riteniamo adatta a loro.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

LEGA NORD PER L'ANESTESIA DELLA LOMBARDIA

Articolo successivo

Caner: "Il Veneto con Monti ci ha rimesso 5 miliardi"