La politica? Le ultime parole fumose

La politica? Le ultime parole fumose.

Il principio ovvero il valore dell’etica viene prima della persona. Sarebbe a dire che l’onestà intellettuale non tollera né antipatie né simpatie.

Di questi tempi è un attimo passare da deputato a imputato e da imputato a deputato.

parlamento xMolto più facile oggi imbattersi nell’amorale che nella morale.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

300 Lombardi: "La nostra scommessa: unire chi vuole la liberazione democratica della Lombardia!"

Articolo successivo

Perquisito l'Inps, inchiesta Mastrolindo: indagini su premi a dirigenti e funzionari