La Nuova Zelanda cambia la bandiera. Per referendum.

nuova zelandadi BENEDETTA BAIOCCHI – Come si fa a cambiare la propria bandiera? Si va in Parlamento?  No, si vota per referendum come farà civilmente la Nuova Zelanda che si appresta a scegliere la sua nuova bandiera. Nel primo step, ci saranno tre milioni di cittadini chiamati a esprimersi sulle cinque bandiere in corsa selezionate su 10mila proposte.

Il prossimo anno in un’altra chiamata alle urne, ci sarà lo “spareggio” tra la bandiera che avrà passato il primo turno e quella attuale. Entro l’11 dicembre l’esito del referendum sulle bandiere in pista.

Se nel lontano 1973 si tentò senza risultato il cambio della bandiera, il sogno ora si sta avverando. La strada per la liberà potrà essere lunga, ma non impossibile.

 

http://www.rsi.ch/play/tv/video-tvsvizzera-it-rsi/video/la-nuova-zelanda-sceglie-la-nuova-bandiera?id=6459190#t=40

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

A Bologna 4 espulsi per terrorismo per propaganda Jihad. La città dove il sindaco dice: crocefisso è roba da medio evo

Articolo successivo

Stefano B. Galli: Lombardia Regione Speciale. Referendum e trattative, ecco come fare