La Lega Salvini perde i pezzi, a Cologno Monzese il capogruppo passa a Grande Nord

grande nord3

Quattro discese consecutive nei sondaggi erano stati un allarme evidente. Insieme alle inchieste che si stanno allargando a macchia d’olio, la Lega Salvini sta imboccando la strada contromano e i segnali non tardano ad arrivare. A Cologno Monzese, dove pure governa con il sindaco Angelo Rocchi, il capogruppo della Lega Salvatore Biafora ha deciso di lasciare la Lega Salvini  per entrare a far parte di Grande Nord. 

Venerdì 17 Gennaio alle 11.30 nella sede di Forza Italia, in Via I°Maggio,  a Cologno Monzese, Grande Nord presenta il suo nuovo consigliere che spontaneamente ha abbandonato un partito le cui radici sono state recise. E dove non ci sono radici, non ci sono neppure ideali ma interessi personali. Per questo motivo invitiamo la stampa e la cittadinanza di Cologno alla presentazione di Salvatore che, semplicemente, torna a casa.

Print Friendly, PDF & Email

2 Comments

  1. Grande Nord accusa la Lega Per Salvini Premier di italianismo e poi stappa lo spumante per l’ingresso di un esponente politico dalle chiare origini italiane: mi sembra un consenso ma va bene così

  2. E’ di vitale importanza che i Lombardi ed i Veneti votino alle prossime regionali per il loro partito identitario e territoriale.
    GRANDE NORD
    PARTITO DEI VENETI
    Solo così potremo avere in Regione un partito che ci tuteli e ci curi i nostri interessi generali.
    A livello nazionale per ora è un altro discorso ed il Centro Destra rimane l’unica opzione percorribile.
    Peccato per la nuova legge elettorale, ma potrebbe anche dimostrarsi un vero boomerang per il PD-M5S-IV-LEU-e chi più né ha più ne metta !!!!!!!!!!
    WSM

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Federcontribuenti, Paccanella, Gardini e Rizzi a inaugurazione sede di Padova

Articolo successivo

Consulta boccia referendum leghista su legge elettorale