La Germania, paese federale, ha ripreso a correre. E l’Italia?

I nuovi ordinativi nel settore industriale in Germania sono aumentati del 27,9% nel giugno 2020, con aggiustamento stagionale, rispetto a maggio 2020. Lo ha reso noto oggi l’Ufficio federale di statistica tedesco Destatis. Rispetto a giugno 2019, gli ordinativi hanno segnato un calo dell’11,3%, secondo stime preliminari di Destatis. Gli ordini dalla Germania sono aumentati del 35,3% mentre gli ordinativi esteri sono cresciuti solo del 22% a giugno 2020 in un confronto con il mese precedente. Sempre secondo risultati provvisori forniti da Destatis, il fatturato nel settore manifatturiero nel giugno 2020 e’ aumentato del 12,5% rispetto al mese precedente.

La Germania ha accusato il Covid, ma ha una economia più sana e meno assistita. E’ un paese federale. A differenza dell’Italia,..

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Test in Val Seriana: ancora il 42% di contagi. Rizzi (Grande Nord): e il sindaco ha dovuto pure insistere per averli

Articolo successivo

Scuola, un paese di eterni precari