/

La decisione del Tribunale di Lecco. Ti hanno pignorato la casa? La danno, gratis, ai migranti. Paga la prefettura

Ecco la disposizione del Tribunale di Lecco sul destino degli immobili pignorati a chi non poteva far fronte ad un debito. L’ha postata su facebook il senatore Paolo Arrigoni, della Lega Nord. La decisione dei giudici: su una strada chi non ha potuto onorare un debito, dentro i “migranti”. Ma prima, semmai e forse, non potevano magari entrare le famiglie in attesa di un alloggio popolare, in regolare graduatoria, o gli anziani che vivono precariamente senza dignità? Cosa significa perseguire un alto scopo umanitario e sociale? Il dramma di perdere la casa frutto di sacrifici, vedersela prendere dalle oneste banche, e poi apprendere che la prefettura, cioè il governo, pagherà il canone per chi non può, è la massima sublimazione dei diritti civili.

immobili-pignoratiimmobili-pignorati2

Print Friendly, PDF & Email

2 Comments

  1. Per i piu’ distratti.


    Chi paga i servizi dello stato dovuti ai cittadini sara’ sempre e per sempre quel cittadino, piu’ o meno pantalone, che versa e non che figura di versare.

    Dire quindi che paga la prefettura o altre istituzioni dello stato e’ SBAGLIATO..!!

    Cercate di marcare, sottolineare o evidenziare questa VERITA’.

    Basta bugie o deviazioni alla serpente maniera.

    L’ignavia fa solo male allo stato per cui… meditate.

    Che deserto istituzionale quando si da’ spazio alle bugie.

    Preghiamo.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

L'unità d'Italia esiste, l'hanno fatta i picciotti d'importazione

Articolo successivo

Grimoldi: abbiamo 40mila sfollati, possiamo permetterci di ospitare 160mila immigrati?