Kosovo indipendente, anche il Lesotho riconosce il nuovo Stato

di REDAZIONE

Il Regno del Lesotho ha riconosciuto il Kosovo indipendente, portando a 106 il numero dei Paesi al mondo che lo hanno fatto finora (sui 193 rappresentati all’Onu). Lo ha annunciato il ministro degli esteri kosovaro, Enver Hoxhaj, su Facebook. Fra gli stati che hanno riconosciuto l’indipendenza di Pristina, proclamata il 17 febbraio 2008, figurano gli Usa e 23 dei 28 Paesi della Ue, Italia compresa. In seno all’Unione non lo hanno fatto Spagna, Grecia, Romania, Slovacchia e Cipro.

Oltre agli Stati veri e propri, anche “Facebook – a fine novembre – aveva riconosciuto il Kosovo come uno stato”, come scrisse su Twitter il ministro. Poi il primo ministro Hashim Thaci, in un comunicato, ha riferito di essere stato “informato direttamente dai manager di Facebook dell’inclusione del Kosovo nel social network globale”.

Print Friendly, PDF & Email

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

La Carta di Chivasso, documento storico da non dimenticare

Articolo successivo

lo Zar Putin e la lezione inferta agli americani