Sud Tirolo: Eva Klotz vuole il referendum per l’indipendenza

di REDAZIONE

La Suedtiroler Freiheit, il partito della pasionaria Eva Klotz, ha annunciato per il prossimo anno un referendum sull’autodeterminazione dell’Alto Adige (Sud Tirolo). Il 2013 sarà un anno caldo, sono infatti in programma oltre le elezioni politiche anche quelle provinciali, che con ogni ogni probabilità apriranno il dopo Durnwalder.

“Il futuro dell’Alto Adige – ha detto il consigliere Sven Knoll – sarà il tema politico dominante della campagna elettorale”. La Suedtiroler Freiheit boccia categoricamente un futuro dell’Alto Adige (Sud Tirolo) con l’Italia e il progetto della piena autonomia, portato avanti dalla Svp. Il capogruppo della Svp in consiglio provinciale, Elmar Pichler Rolle, critica duramente l’annuncio.

“Klotz e Knoll sanno benissimo che nell’anno delle elezioni non sono ammessi referendum”, afferma Pichler Rolle, definendo “irresponsabile la volontà di disdire unilateralmente gli accordi sull’autonomia, senza che essi siano stati violati da parte di Roma”.

FONTE ORIGINALE: http://www.ladige.it/articoli/2012/05/16/klotz-annunciato-referendum-separatista

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Regione Lombardia: arrestato l'assessore alla Casa. E la Lega ora che fa?

Articolo successivo

FNS, Sorrentino nominato vice segretario