Istat certifica: 1,3 milioni di bambini in povertà assoluta. E’ normale?

“Il totale dei minori in povertà assoluta nel 2021 è pari a 1 milione e 384mila: l’incidenza si conferma elevata, al 14,2%, stabile rispetto al 2020, ma maggiore di quasi tre punti percentuali rispetto al 2019, quando era pari all’11,4%. Le incidenze di povertà sono stabili anche tra i giovani di 18-34 anni (11,1%) e tra gli over65 (5,3%)”. È quanto emerge dal rapporto Bes dell’Istat.

E’ normale che in un paese civilizzato si possa tollerare una cifra così… incivile?

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Reddito cittadinanza, 1200 furbetti. Il record a Napoli

Articolo successivo

Autonomia, se la battaglia riparte dai piccoli Comuni. Il caso Cuggiono con Grande Nord