Io protesto, mi han fatto chiudere e negato un finanziamento

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Egregio Direttore, da  Martedì  11 febbraio scorso,  con un cartellone,  sono in Via Galvani  sotto al nuovo Palazzo della Regione  a  Milano. Terminerò  la protesta solo dopo aver  firmato  i documenti per ricevere il Finanziamento.     

Da alcuni mesi sto tentando in vari Enti Pubblici di ottenere un finanziamento  per avviare una attività commerciale molto importante che a regime lavoreranno  oltre 650 persone,  solo  in Lombardia  oltre  150  persone tra dipendenti e collaboratori esterni fissi.

Ho  dei precedenti tentativi con la Regione  per ottenere un Finanziamento.  Mi hanno costretto ad avviare l’ attività prestandomi  45.000,oo  € con la busta paga di mia moglie.  ( in 10 anni restituiremo  circa 75.000,oo  € )    Al termine  della pratica,  durata alcuni mesi con esito positivo  mi è stato NEGATO il Finanziamento.

Avevo un’ Azienda che lavorava esclusivamente per gli Enti Pubblici e sono stato costretto a chiuderla per la mancanza di riscossione di numerose fatture per importi a nove cifre  ( in lire )  causandomi enormi danni economici,   familiari,  di salute,  etc etc. La mia vita per diversi anni  a dir poco  è stata un inferno. E’  desolante, demoralizzante, deprimente  arrivare a fare questa protesta  per poter ottenere un Finanziamento.  E parlano tanto di  RILANCIARE L’ ECONOMIA .

Vi aspetto in Via Galvani

Distinti  Saluti

Antonio IERARDI

Print Friendly, PDF & Email

4 Comments

  1. Voglio esprimere la mia Solidarieta a questa Persona.
    Ma ti voglio dare un Consiglio, hai sbagliato Indirizzo, devi andare a roma a protestare, pretendi i tuoi soldi che questo stato LADRO ti ha fregato fino ad ora.
    Il cuore la testa e la cassa di questo stato infame e marcio e a roma…ma dubito che da solo otterrai qualcosa da questi parassiti i-tagliani….comunque ti auguro di ottenere quello che cerchi.

    Cordiali Saluti

  2. “Un’attività commerciale molto importante …a regime con 650 dipendenti” non si inizia con 45.000 € rimborsabili a rate, purtroppo !

    Caro Marchi, non confondiamo l’economia con i casi umani di chi ancora crede nella pietra filosofale !

    Per risollevare le nostre terre servono concretezza ed iniziativa, non fantasticherie !

    Te salùdi, sta quatàa !

  3. Se è vero quello che dice, cominci a selezionarle queste 150 persone, le raccolga lì e si metta a fare casino che così, solo come un cane, non lo guarda Edoardo Stoppa

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Il governo Renzi ha chiesto la fiducia. Cronaca di un discorso

Articolo successivo

Venezuela, contro il regime si facciano referendum secessionisti