INVALIDITA’: QUESTE LE PENSIONI REGIONE PER REGIONE

di OSSERVATORE PADANO

Cos’è la la rubrica silenziosa? La statistica è una scienza fatta di dati e cifre che quasi sempre non necessitano di commenti. In questa rubrica, i commenti vi verranno spontanei, confrontando tabelle e immagini.

L’Indipendenza pubblica i dati di indagini scelte casualmente fra quelle disponibili e le visualizza sulla carta della penisola italica. Una tavola evidenzia i dati per regioni o province, un’altra li attribuisce alle aree omogenee e identitarie: Padania, Etruria (Toscana, Umbria e Marche), Lazio, Meridione, Sardegna e Sicilia. Brevi commenti sono riservati solo in caso di evidenti anomalie.

Invalidità

Numero di pensioni e indennità di invalidità civile per regione. Percentuale di invalidi rispetto al numero di abitanti

Fonte: Inps, 2010

Numero di pensioni Percentuale sulla popolazione
Trentino-SudTirolo

27.995

2,7

Valdaosta

3.901

3,1

Lombardia

340.337

3,4

Veneto

171.770

3,5

Piemonte

160.646

3,6

Emilia-Romagna

171.035

3,8

Friuli

51.953

4,2

Toscana

157.842

4,2

Lazio

273.551

4,8

Liguria

79.158

4,9

Marche

78.093

5,0

Molise

16.739

5,2

Basilicata

30.878

5,3

Sicilia

266.678

5,3

Puglia

226.046

5,5

Abruzzo

76.802

5,7

Campania

341.539

5,8

Calabria

130.502

6,5

Sardegna

110.409

6,6

Umbria

61.163

6,7

PADANIA

1.006.795

3,6

ETRURIA (Toscana, Umbria, Marche)

297.098

4,8

MERIDIONE (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria)

822.506

5,8

ITALIA

2.777.037

4,6

CLICCA E INGRANDISCI LE IMMAGINI

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

LEGA, LA RESA DEI CONTI CON SPIONAGGIO E CONTROSPIONAGGIO

Articolo successivo

SUMMIT A LONDRA PER L'EUROCRACK. FISCAL COMPACT: VOTO IN IRLANDA