NAPOLI: AL VIA LE DENUNCE PER AMERICA’S CUP E ZTL

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Dal Dossier di Insorgenza Civile alla denuncia alla Corte dei Conti dell’Alpi, Associazione Lotta Piccole Illegalità, alle richieste di trasparenza sul rapporto costi-benefici dell’America’s Cup di Napoli Punto e a Capo. Dai rilievi tecnici sulla Ztl del Comitato Civico Posillipo, che studia un ricorso al TAR, alle problematiche per i cittadini rilevate da Asso Utenti fino all’esposto sulla scarsa possibilità di dissenso nei confronti dell’amministrazione comunale da parte del Movimento Napoli @ Tua.

Sono ben sei i movimenti e le associazioni che, libere da strumentalizzazioni partitocratiche, domani danno tutti insieme appuntamento alla stampa, alle 14,30 presso la Caffettiera di Piazza dei Martiri, Napoli, per fare il punto su America’s Cup e Ztl. Una richiesta corale da parte di quella cittadinanza attiva che chiede più trasparenza sull’utilizzo di fondi pubblici e sulle decisioni dell’amministrazione sulla Ztl di Chiaia.

Alla conferenza, promossa da Insorgenza Civile, intereverranno con quesiti e rilievi rivolti alle istituzioni: Lucilla Parlato (Insorgenza Civile), Manfredi Nappi (Alpi), Sergio Fedele (Napoli Punto e a Capo), Isabella Guarini e Lucio Mauro (Comitato Civico Posillipo), Antonio Di Gennaro (Asso Utenti Napoli), Marco Catizone (Movimento Napoli @ Tua).

Per informazioni: 3357601149

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

BRINDISI: NELLE BOMBOLE NON C'ERA GAS. L'ATTENTATORE? UNO SQUILIBRATO

Articolo successivo

ROSI MAURO: LEGA SPACCATA, NON RINASCE CON MARONI E CALDEROLI