Incubo scadenza Imu: anziana aggredisce la postina

di REDAZIONE

Brutta avventura per una portalettere che lavora nella zona dell’ufficio di Pianella, in via Fiammenghini.  È stata aggredita da un’altra donna, più anziana, che l’ha violentemente strattonata al collo. L’episodio, su cui le Poste Italiane si sono chiuse nel massimo riserbo, è accaduto nei giorni scorsi durante l’orario di lavoro.
Il fatto ha costretto la donna a mettersi in malattia per infortunio: dopo le prime cure mediche, ha dovuto mettere il collare.

La portalettere stava consegnando come accade ogni mattina la posta. Giunta davanti ad una delle abitazioni, è stata affrontata da una residente anziana, descritta come una persona un po’ caratteriale. Che le avrebbe intimato di consegnarle immediatamente i bollettini per il pagamento della seconda rata dell’Imu, che a suo dire erano in ritardo.

La giovane postina le ha risposto che sarebbe ripassata dopo aver finito di collocare la posta in altri condomini. Insomma di non preoccuparsi in maniera eccessiva perché in fondo la sua richiesta sarebbe stata esaudita. L’anziana non avrebbe voluto però sentire ragioni. Ed ha aggredito la postina.

FONTE ORIGINALE: http://www.laprovinciadicomo.it

Print Friendly, PDF & Email

2 Comments

Rispondi a Dan Annulla risposta

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Indipendentisti: non partecipare al voto? Ma in Catalogna...

Articolo successivo

Addizionale Irpef: per un operaio salasso di 420 euro in busta paga