Incredibile, Liguria: Cantieri autostrade, Asl, dirottiamo pazienti urgenti

A causa dei cantieri in autostrada e in particolare alla chiusura del casello autostradale di Rapallo in direzione Lavagna, fino al 28 luglio, la Asl 4 del Tigullio e’ stata costretta a dirottare i pazienti gravi a Genova invece che nel piu’ vicino pronto soccorso di Lavagna. Lo ha riferito la stessa Asl spiegando che le ambulanze che dovessero trasportare pazienti presso il DEA di Lavagna dal Tigullio occidentale “avranno come unica scelta la strada statale Aurelia, peraltro non priva di cantieri che ne rallentano la percorrenza”. “Per ovviare a questo disagio, sono intercorsi accordi tra la Direzione Strategica di ASL e la Direzione del Policlinico San Martino di Genova al fine di consentire, in casi di urgenza, e solo qualora necessario, l’invio di ambulanze con pazienti a bordo che verranno dirottati presso il DEA di II livello del San Martino, essendo al momento la tratta autostradale Rapallo – Genova percorribile”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Default thumbnail
Articolo precedente

Allarme: 18,8% Pmi a rischio insolvenza se nuova ondata Covid

Articolo successivo

Artigiani davanti alla prefettura di Milano: a noi nessun assegno Covid. Bernardelli (Grande Nord): dove sono i soldi, presidente?