In Svizzera la politica è funzionale all’economia. In Italia l’economia è funzionale alla politica

di Giancarlo Rodegher – Tanto per scrivere qualcosa di utile.
In Svizzera la politica è funzionale all’economia.
In Italia l’economia è funzionale alla politica.
Cosa voglio dire?! Dico che mentre in Svizzera la politica lavora in favore dell’economia e dei cittadini per rendere loro servizi efficienti e una vita serena e possibilmente ” felice” , qui da noi è l’esatto contrario. Qui l’economia e quindi i cittadini ed imprenditori sono considerati solo dei buoi che devono tirare il carretto, mentre sopra comodi e felici stanno i politici con la loro politica.

Se non basta questo esempio i cialtroni ed incompetenti che stanno a roma non hanno ancora capito che senza le autonomie differenziate e le autonomie fiscali aggiungo l’italia è bella che spacciata. Eravamo già pieni di debiti ed ora ci stiamo indebitando per decenni condannando in ogni modo la nostra economia ad un futuro fosco e pieno di sacrifici ed incognite…..come la solito mi vien da dire.
Ascoltando i vari leader è chiaro che loro confidano nell’ennesimo tirarsi su le maniche degli italioti. Gli idioti di Dostoevskij , è un modo di dire, non capiscono che in molte parti del paese ormai ne hanno le tasche piene ed anche i piedi quando si pestano certi escrementi dei cani delle loro idee strampalate e dei loro programmi a pioggia.
Non basterà un ombrello per ripararsi dalla grandine dai fulmini e da certi macigni. Una cosa è certa senza le autonomie ed una seria e puntuale restauro della costituzione in funzione di una regionalità federale il Veneto se Zaia fallirà nel trattare con roma sarà la fine della pace sociale sia in Veneto che in altre regioni del nord in particolare.

Solo ai ricchi non interessa nulla di ciò che accadrà, ma anche loro dovranno fare i conti con le loro responsabilità poichè è grazie a loro se esistono ancora sacche di povertà.
Gesù disse: “I Poveri li avrete sempre con voi sino alla fine dei tempi….”” ma non ha mai detto di cosa sono capaci di fare i Poveri quando vengono ignorati od illusi o peggio scherniti.
Il Capitano che citate sarà degradato per incapacità dimostrata e mi auguro che mai riesca ad arrivare a fare il presidente del Consiglio visto che non è stato nemmeno capace di fare ciò che oggi M5S e PD e IV riescono a stare al governo e vi resteranno sino al 2023 salvo implosione del M5S.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Il ministro Bellanova si accorge adesso che il reddito di cittadinanza non funziona

Articolo successivo

Tasse, pedaggi, la solita storia e il Nord ancora tace?