In Francia primi stop all’obbligo di green pass

In Francia arrivano i primi stop della Giustizia amministrativa all’obbligo del green pass per entrare nei grandi magazzini e nei centri commerciali. Il 24 agosto scorso il Tar del dipartimento delle Yvelines, a ovest di Parigi, ha annullato il provvedimento emesso dal prefetto che introduceva l’obbligo del green pass per entrare in 14 grandi magazzini e centri commerciali. Per accedere ai supermercati Carrefour, Auchan e Monoprix era  richiesto il green pass. Idem per entrare nelle farmacie all’interno degli stessi centri commerciali. Nell’ultima settimana i tar di altri dipartimenti hanno preso decisioni simili, annullando l’obbligo del green pass. E’ stato cosi’ nell’Essonne e nell’Alto Reno. Poi stato il turno del dipartimento degli Hauts-de-Seine, alle porte di Parigi. Attesa anche la decisione del Tar di Parigi.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Stipendi degli improduttivi, tanto paga il Nord

Articolo successivo

Green pass: Troppi tagliati fuori, ministero sbaglia