Il “piedediporco” contro la famiglia, ultimo attacco della democratura

democraturadi MARIO DI MAIO – Per sradicare una civiltà plurisecolare necessitava servirsi di una sorta di piedediporco ideologico, idoneo a scardinare uno per uno i valori tramandati di generazione in generazione. È questa l’operazione perseguita dai “rinnovatori” della cultura europea a partire dai “Lumi”. E poiché i valori europei sono cristiani, è stato necessario accanirsi “in primis “contro la religione cattolica che nel bene e anche nel male ha permeato in maggioranza le popolazioni del vecchio continente attraverso la famiglia, depositaria di “ultima istanza “dei suoi insegnamenti. Il piedediporco utilizzato è la necessità di adoperare gli strumenti del progresso scientifico per far “progredire” anche il comune sentire di una grande Comunità, opportunamente unificata e “democraticamente aggiornata “. Scopo primario dell’ambaradan è l’eliminazione della conflittualità nell’ottica di una convivenza pacifica “generalizzata” . Ecco da dove nasce il pensiero unico, cioè la dittatura democratica, in pratica la “democratura”di Palazzo Chigi.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Le asl del Sud non pagano. E' una scoperta?

Articolo successivo

La Grecia che non ci raccontano più. Nuove rivolte e uscita dall'euro