I doveri della Lega nel declino e nella solitudine di Bossi

di REDAZIONE

L’attuale fase della Lega Nord, dopo il cambio di segretario, e l’evidente declino di Umberto Bossi, ormai degradato da Capo a Vecchio. Su questo argomento e sulla “solitudine” del Senatur vale la lettura, come elemento di riflessione e di valutazione, di questo commento pubblicato stamane dal Corriere della Sera a firma di Aldo Cazzullo.

Clicca sotto per leggere l’articolo:

La Lega e il declino di Bossi

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Pacchetti di sigarette anonimi, anche la Ue ci sta pensando

Articolo successivo

I fratelli Castro durissimi sul governo di Mario Monti