Grillo: il Pd ha più punti in comune con il Pdl che con noi

di REDAZIONE

“Pdl e pdmenoelle hanno piu’ punti programmatici in comune tra loro”. Segue l’elenco: “entrambi vogliono la Tav; entrambi sono per il Mes; entrambi per il Fiscal Compact; entrambi per il pareggio di bilancio; entrambi per le ‘missioni di pace’; entrambi per l’acquisto degli F-35; entrambi per lo smantellamento dell’art.18; entrambi per la perdita della sovranita’ monetaria; entrambi per il finanziamento della scuola privata; entrambi per i rimborsi elettorali”. I punti in comune sono individuati in un post pubblicato sul blog di Beppe Grillo. “Quanti punti programmatici comuni ho trovato cosi’ su due piedi? – chiede l’autore del post – Dieci. Ne hanno piu’ loro che quello che afferma Bersani con il M5S (lui dice 8). Non per niente hanno governato per un anno e piu’ insieme”.

L’intervento di Grillo non sembra lasciare speranze a Bersani che oggi, al vertice del partito, ha escluso qualsiasi accordo col Pdl e dunque è sembrato guardare solo verso il M5S. A questo punto il segretario del Pd sembra essersi infilato in un vicolo cieco e toccherà al presidente Napolitano estrarre qualche coniglio dal cilindro se vuole evitare nuove elezioni a breve.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

SVIZZERA: NETTO AUMENTO DEI FRONTALIERI ITALIANI

Articolo successivo

Welfare State, ecco come inizia e come finisce