Gazprom riduce del 60% le forniture di gas alla Germania

Gazprom ha cominciato a ridurre da stamattina il volume delle forniture di gas alla Germania, attraverso la pipeline del Nord Stream 1, a un massimo giornaliero di 67 milioni di metri cubi. Questo ulteriore taglio arriva dopo l’annuncio del gruppo di martedi scorso. Complessivamente, si tratta di una riduzione di circa il 60% nell’arco di due giorni.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Federalismo, per il governo occorre riflettere anni...

Articolo successivo

Gasdotti, "5 anni di ritardi grazie al governo giallo-verde"