Frunti Siciliano: “No ad aumento di luce e gas”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

«I siciliani, non devono, non possono, non vogliono accettare passivamente un ulteriore aumento delle tariffe: gas, luce etc… Vale a dire di forniture e di servizi necessari e irrinunciabili».

Lo ha dichiarato Giuseppe Scianò, capolista di Palermo della lista  “Popolo dei Forconi – FNS”  nonché segretario politico del Fronte Nazionale Siciliano – Sicilia Indipendente,  commentando la raffica di aumenti che ha colpito i cittadini, le famiglie, i titolari di attività produttive, i lavoratori,  i pensionati  e gli stessi disoccupati.

«È un’indecenza! È una vergogna ed è anche una provocazione che dobbiamo respingere», ha aggiunto Scianò, sottolineando come, proprio nella coalizione fra il Popolo dei Forconi e l’FNS, nella sua “cultura”, nel suo programma e nella sua storia, si riconoscono le rivendicazioni, le proteste, le proposte della Sicilia e dei Siciliani. Ad iniziare dalla richiesta di defiscalizzazione del prezzo della benzina e degli altri derivati del petrolio.

A N T U D U!

Segreteria Nazionale FNS

Print Friendly, PDF & Email

2 Comments

  1. “Giuseppe Scianò, capolista di Palermo della lista “Popolo dei Forconi – FNS” nonché segretario politico del Fronte Nazionale Siciliano – Sicilia Indipendente”
    popolo dei forconi?
    fronte nazionale dei siciliani?
    sicilia indipendente?

    ma che mangia la mattina questo?”

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Venezuela al voto: assassinati due esponenti dell'opposizione

Articolo successivo

Trova le differenze: piazze d'Europa invase da manifestanti