“Fora da Venezia”: lo dice il comitato Provincia del Livenza

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Lunedì 20 agosto su iniziativa di un gruppo di persone si è costituito il Comitato Caorle pro Pordenone per la Provincia del Livenza. E’ il naturale sbocco di un gruppo che nasceva a fine luglio su Facebook, il cui numero di amicizie si è attestato quasi a quota 100! Siamo veneziani e veneti, ma rispediamo al mittente la falsa venezianità della Città Metropolitana.

Per Caorle e tutto il Portogruarese, la nascita del nuovo organismo significherà diventare il sobborgo di periferia, dove le nostre problematiche e le nostre attività verranno emarginate! Le parole del direttore generale del Comune di Venezia, che definisce San Donà “Borgo di Campagna” sono emblematiche! Come negli ‘50 echeggiava nel SüdTirol  “LOS VON TRIENT”, noi lanciamo il nostro slogan “FORA DA VENEZIA”.

Crediamo che solo unendo Caorle e il Portoguarese con il Pordenonese si possa creare quella sinergia che già le due parti esprimono. Siamo un Territorio che va dai monti al mare, con caratteristiche proprie, distanti da Venezia! Crediamo nel progetto della Provincia del Livenza, affinché questa possa essere protagonista nel prossimo futuro! Invitiamo i politici e gli amministratori ad avere il coraggio di dire no alla Città Metropolitana e garantire alle prossime generazioni un futuro.

Quello che abbiamo costruito negli anni, lo abbiamo fatto con le nostre mani e la nostra forza. Venezia non ci ha mai aiutato ed anzi ha cercato di limitarci! Pertanto ci costituiamo in comitato affinché la popolazione di Caorle e del Portoguarese possa dire la sua sul proprio futuro! In conclusione “FORA DA VENEZIA”

Comitato Caorle – comitatocaorleprofriuli@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Quebec: vincono gli indipendentisti. Spari fuori dalla sala dove si festeggia

Articolo successivo

Guerra di secessione: Remington & Colt: le pistole più usate