VENETO STATO: VIA EQUITALIA DA SAN MARTINO B.A. (VR)

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Da questa mattina, Veneto Stato ha iniziato una raccolta firme tra i cittadini di San Martino Buon Albergo (VR) per chiedere che il comune amministrato dal Sindaco, Avesani Valerio, provveda alla riscossione diretta dei propri crediti, come previsto dalla legge. La legge dello Stato in questione è la n. 388/2000 art. 36 e legge N. 106/2011, che prevede che tutti i Comuni possano provvedere alla riscossione diretta dei rispettivi crediti senza dover delegare Equitalia.

Per il Comune riscuotere direttamente non significa rinunciare al credito e premiare chi non paga, ma più semplicemente evitare quegli sciacallaggi che troppo spesso hanno determinato il suicidio di persone in difficoltà.

Dimostri il sindaco, in questo modo, di essere vicino ai cittadini alle loro imprese, in un momento di grande difficoltà.

Con le risorse risparmiate il suo Comune potrà anche più agevolmente agire sul ribasso delle aliquote IMU.

La raccolta firme continuerà anche i prossimi fine settimana.

Massimo Busato – Veneto Stato Verona

 

 

Print Friendly, PDF & Email

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

LEONI: "IL SIMBOLO DELLA LEGA E' MIO". PRONTO UN ALTRO PARTITO?

Articolo successivo

LA CIABRA TRA GOLIARDIA E DEMONOLOGIA