Energia pulita – Rinviati a giudizio Arata e l’ex sottosegretario ai Trasporti Armando Siri

Il gup di Roma ha rinviato a giudizio l’ex parlamentare e imprenditore Paolo Arata per l’accusa di corruzione. Il giudice ha fissato l’udienza per il prossimo 5 aprile mandando a processo anche altri due impuntati a cui e’ contestata la stessa fattispecie penale. L’indagine, coordinata dal sostituto Mario Palazzi, e’ lo stessa in cui e’ coinvolto anche il senatore leghista ed ex sottosegretario ai Trasporti Armando Siri che ha optato per il rito abbreviato. Per lui il processo e’ fissato al prossimo 22 dicembre. Nel procedimento sono state ammesse come parte civile il Ministero delle Infrastrutture e Leonardo Spa.

Siri ha fondato la Scuola di formazione politica della Lega Salvini Premier.

 

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Rincari fino a 10 volte sul grano. Salgono i prezzi sul carrello della spesa

Articolo successivo

Avevamo l'unica idea vera dal dopoguerra. Federare i territori con la virtù. Poi arrivò il populismo di destra