Ema studia dati casi disturbi neurologici dopo vaccino J&J

“L’Ema sta analizzando i dati forniti” da Johnson&Johnson “sui casi della sindrome Guillain-Barre (Gbs) segnalati a seguito della vaccinazione” col siero, ed ha chiesto alla J&J di fornire “ulteriori dati dettagliati”. Cosi’ l’Ema in una nota all’ANSA dopo che ieri la Food and Drug Administration Usa ha aggiunto un avvertimento legato alla Gbs (disturbi neurologici) alla scheda informativa per il vaccino Janssen. “L’Ema – si legge – continuera’ la revisione dei casi e comunichera’ ulteriormente quando saranno disponibili nuove informazioni”.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Lonate Pozzolo, Rusconi (Grande Nord): Contestare mozione su via Gaggio è pretestuoso

Articolo successivo

Europa, impero o federazione di popoli sovrani?