Ecco il nuovo simbolo della Lega: scomparso il nome di Bossi

di REDAZIONE

Il nome di Umberto Bossi esce ufficialmente dal simbolo della Lega Nord. La scritta ‘Bossi’ non è presente nei nuovi loghi. Il nuovo simbolo è stato inviato via mail a tutte le segreterie del Carroccio. Nella circolare si raccomanda di utilizzare il nuovo logo «in ogni ambito».
La decisione era nell’aria e ora è diventata operativa.

La circolare ha come oggetto il «Nuovo simbolo Lega Nord per l’Indipendenza della Padania». Ed è stata inviata a «tutte le Sezioni e p.c. alle Circoscrizioni», allegando «una comunicazione pervenuta dalla Segreteria federale» destinata «alle Segreterie Nazionali e Provinciali Lega Nord».

Resta Alberto da Giussano, sul cui scudo è impresso il leone alato di San Marco con spada e libro chiuso. Rimane il Sole delle Alpi, alla sinistra del guerriero, contornato nella parte superiore dalla scritta ‘Lega Nord’ e nella parte inferiore del cerchio dalla scritta ‘Padania’.

È il segno, inequivocabile, dell’inizio di una nuova fase politica, già sancita dal congresso di Assago che ha incoronato Roberto Maroni segretario federale. La decisione, si era detto inizialmente, avrebbe potuto essere contenuta nel nuovo statuto. Poi Maroni aveva chiarito che invece avrebbe potuto essere assunta dal consiglio federale, in vista delle prossime elezioni politiche. L’ex ministro dell’Interno aveva anche ricordato che il simbolo fu modificato «nel 2008» con il nome Bossi per le politiche, ma «previsto nello statuto c’è quello con scritto Padania».

Fonte: www.ilsole24ore.com

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Debito pubblico, malattia cronica: la sua crescita non risolve un bel nulla

Articolo successivo

Si legge Italia, si scrive "Stato socialista", si pronuncia Pulcinella-land!