Ecco a cosa era dovuto il malore di Antonio Di Pietro

da FACEBOOK

Print Friendly, PDF & Email

1 Comment

  1. Ma è proprio questo il punto: ha cominciato a coniugare correttamente i congiuntivi e s’è preoccupato, confondendo quella parte normalmente inutilizzata del proprio cervello (circa il 99.9%) con un grosso tumore.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Default thumbnail
Articolo precedente

Usa, Condoleeza Rice papabile vice di Romney. Rubio outsider

Articolo successivo

DE MAGISTRIS FA LA "REVOLUCION" CON BLATTE E PREFETTO