Dopo la Lega, gli albanesi ora scalano la sinistra piemontese

di TONTOLO

Il Corriere riporta le dichiarazioni del compagno Alfredo Castaldo, presidente della commissione provinciale di Asti per il congresso del Pd: «Nel 2012, i tesserati Pd a Asti erano 165. Nei giorni precedenti al congresso, se ne erano aggiunti un paio di centinaia. Una cosa in fondo abbastanza normale: il congresso, come dire… movimenta». Ma domenica  scorsa: «Abbiamo fatto 341 nuove tessere in quattro ore. Di queste, 230 sono andate a cittadini extracomunitari (..), romeni, alcuni marocchini… Però, sì: perlopiù albanesi».

Insomma  due nuovi iscritti su tre al partito sono albanesi. Gli albanesi stanno “scalando” la sinistra piemontese? Perché stupirsi: lo hanno già fatto con la Lega. L’hanno scalata così bene da arrivare al vertice.


Per divertirsi: http://www.ciaobalcani.com/forum/viewtopic.php?id=656

 

Print Friendly, PDF & Email

2 Comments

Rispondi a elio Annulla risposta

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Il futuro è nell'indipendenza, non nei congressi degli estinti

Articolo successivo

Fa causa allo Stato per dividere in due la Sicilia. Perde per un cavillo