De Luca decisionista, scopri la differenza con altre regioni…

“E’ del tutto evidente che senza la responsabilita’ e l’autodisciplina di ogni cittadino, i problemi sono destinati ad aggravarsi. Ma le azioni che si metteranno in campo nelle prossime ore, anche in relazione a nuove ordinanze nazionali e regionali, serviranno a isolare e eliminare situazioni di irresponsabilita’”.

Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, dopo un incontro con il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e il Capo della Polizia Franco Gabrielli.

“Si e’ concordato sulla necessita’ di mettere in campo forti azioni mirate per il rispetto delle ordinanze nazionali e regionali, e per il contrasto di comportamenti irresponsabili e non rispettosi delle regole”, si legge in una nota della Regione. “Si metteranno in campo nelle prossime ore azioni mirate in relazione ai fenomeni di assembramenti pericolosi e in relazione anche ai problemi relativi all’apertura dell’anno scolastico”. Nella riunione si e’ rilevata anche “l’esigenza di sollecitare un impegno straordinario delle Polizie Municipali in relazione agli obiettivi di contenimento del Covid”, e si e’ convenuto “sull’opportunita’ di utilizzare, anche a supporto delle Forze dell’Ordine e come gia’ e’ accaduto nei mesi passati, forze dell’Esercito utili a conseguire gli obiettivi richiamati”.

De Luca decisionista non perde tempo. Se lo avesse fatto anche qualche altro governatore…

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Speranza: evitare nuovo lockdown

Articolo successivo

Senzasconti, Mariani, Olivieri e Usuelli ad Antenna 3