De Girolamo più tosta di Renzi: “mi vuole cacciare perché contesto”. E Matteo vuole Lupi capogruppo Ncd

di REDAZIONEde girolamo

“E’ Renzi che chiede la mia testa. Forse perche’ non sono disposta a farmi mettere il guinzaglio”, “mi auguro che Angelino non esegua gli ordini di Renzi. Perche’ noi di Ncd non siamo mica una corrente del Pd”. E’ quanto afferma al Corriere della Sera Nunzia De Girolamo, presidente dei deputati di Ncd, che aggiunge: “Mi dicano i colleghi se devo restare o andare. Io non voglio essere protagonista del fotoromanzo del premier”. In ogni caso, assicura De Girolamo: “Mi sono dimessa da ministro, figuriamoci se mi aggrappo alla poltrona di capogruppo”.

Intanto nei corridoi si dice che Renzi voglia un cambio della guardia…. Non sarà forse Lupi a sostituire la battagliera Nunzia?

 

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Partiti... famolo strano: le ammucchiate elettorali di maggio

Articolo successivo

La Cina rapisce due sacerdoti. Silenzio pasquale europeo: prima gli affari