Dal 14 nel Regno Unito la “regola del 6”, vietati assembramenti con più di 6 persone

Da lunedi’ 14 settembre nel Regno Unito varra’ la regola del 6, ovvero saranno vietati assembramenti superiori a 6 persone (inclusi i bambini) e chi sgarra rischia multe salate e persino l’arresto in caso di resistenza. E’ quanto ha annunciato il primo ministro Boris Johnson che ha deciso di procedere con le nuove misure alla luce del forte aumento dei casi, oggi attorno ai 2500 nuovi contagi. “So che nel corso dei mesi le regole sono diventate alquanto complicate e possono generare confusione – ha detto Johnson facendo riferimento alla precedenti misure che limitavano gli assembramenti a 30 persone e permettevano a massimo due famiglie di incontrarsi in spazi chiusi – ma voglio che sia chiaro che queste regole non equivalgono a un nuovo lockdown, anzi il loro scopo e’ proprio di evitare un secondo lockdown nazionale”.

Secondo quanto spiegato da Downing Street, ogni violazione sara’ considerata “una violazione della legge” e la polizia avra’ ora il potere di imporre multe da 100 a 3200 sterline e persino di procedere all’arresto in caso di resistenza. Sara’ invece permesso ai ristoranti di continuare ad avere un numero superiore di clienti ma a condizione che vengano rispettate le regole di distanziamento sociale. Johnson ha rivolto un messaggio in particolare ai giovani, specialmente gli studenti universitari, che sono il gruppo in cui e’ stata registrata la maggior percentuale di incremento dei contagi. ‘Il mio messaggio agli studenti e’ semplice – ha detto – per il bene dei vostri studi e per la salute dei vostri genitori e nonni, lavatevi bene le mani, copritevi la faccia, state distanti e non state in gruppi di piu’ di sei persone ora e quando avranno inizio i corsi”. Secondo l’Evening Stardard, infine, il governo sta valutando di introdurre un “coprifuoco” nazionale, su esempio del Belgio, per costringere pub e ristoranti a chiudere alle 10 di sera. (fonte radiocor)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

CODACONS, ALLARMANTE CALO VENDITE, RISCHIO CHIUSURA PER 27MILA NEGOZI

Articolo successivo

Corsa al vaccino in 9 per uscire dall'incubo pandemia