SARDI: PER ORA NON FAREMO BLOCCHI STRADALI

di REDAZIONE

Tramatza (OR) – Martedì 24 gennaio scorso, il Movimento pastori sardi, il Movimento artigiani e commercianti liberi, l’IRS – indipendentzia Repubrica de Sardigna, gli autotrasportatori di Sardegna in movimento, Sardigna Natzione Indipendentzia, Movimento anti-equitalia, il Presidio di Viale Trento, le Donne del digiuno di viale Trento e i Pratici si sono riuniti in assemblea per fronteggiare la drammatica condizione della Sardegna.

Hanno discusso sulla necessità di non commettere errori e danni alla nostra già precaria economia e al nostro popolo, evitando momentaneamente i blocchi stradali.

ECCO IL VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

LEGA, CAMPO DI BATTAGLIA TRA VERONA, I SOLDI E MARONI

Articolo successivo

PIGNORATI 6 APPARTAMENTI A LUCA LAURENTI