I Comuni spreconi: ecco la classifica regione per regione

di OSSERVATORE PADANO

Cos’è la la rubrica silenziosa? La statistica è una scienza fatta di dati e cifre che quasi sempre non necessitano di commenti. In questa rubrica, i commenti vi verranno spontanei, confrontando tabelle e immagini.

L’Indipendenza pubblica i dati di indagini scelte casualmente fra quelle disponibili e le visualizza sulla carta della penisola italica. Una tavola evidenzia i dati per regioni o province, un’altra li attribuisce alle aree omogenee e identitarie: Padania, Etruria (Toscana, Umbria e Marche), Lazio, Meridione, Sardegna e Sicilia. Brevi commenti sono riservati solo in caso di evidenti anomalie. 

Comuni spreconi

Comuni con capacità fiscale inferiore al 70% della media nazionale e spesa superiore del 30% alla media nazionale

Fonte: Centro Studi Sintesi su dati Ministero dell’Interno, 2011

  Numero di Comuni spreconi Percentuale sui comuni della Regione
Valdaosta

0

0,00

Veneto

1

0,17

Emilia-Romagna

1

0,28

Toscana

1

0,34

Friuli-Trieste

1

0,46

Lombardia

8

0,52

Trentino-SudTirolo

2

0,60

Piemonte

21

1,74

Umbria

2

2,17

Lazio

12

3,17

Campania

19

3,45

Marche

9

3,76

Puglia

12

4,65

Liguria

11

4,68

Calabria

28

6,84

Abruzzo

22

7,21

Basilicata

10

7,63

Molise

28

20,59

Sicilia

106

27,18

Sardegna

152

40,31

 

PADANIA

45

0,99

ETRURIA (Toscana, Umbria, Marche)

12

1,94

MERIDIONE (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria)

119

6,65

ITALIA

446

5,51

CLICCA SULLE FIGURE PER INGRANDIRLE

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

C'erano una volta le 3 scimmiette, poi arrivò Gasparri

Articolo successivo

Milano: nella notte approvato il riconoscimento delle coppie di fatto