/

Comencini: forse il caos alle porte ci sveglierà?!

di FABRIZIO COMENCINIcomencini bandiera

Ho letto con attenzione lo scritto di Aldo Moltifiori che invita indipendentisti e autonomisti di Lombardia e Veneto ad una azione comune, verso una costituente federale dei movimenti di questi due territori, prima che sia… troppo tardi!
Personalmente condivido la breve, analisi e la sintesi della sua riflessione.
La nostra debolezza sta secondo me sta principalmente in alcuni problemi che ci portiamo appresso e che ci sovrastano.
– La comunicazione è gestita dal potere e solo il potere la può usare in modo incisivo sulle masse.
– Senza comunicazione non puoi far passare alcun messaggio, ne puoi “svegliare dal torpore da drogati” in cui vivono i lombardo-veneti.
– ……
– Infine abbiamo una complessa e isterica competizione di “branco” e personale tra i vari gruppi “autonomisti e/o indipendentisti” che fa solo il gioco dei nostri nemici.
Sono pessimista?!
Purtroppo questo tempo crepuscolare della nostra società/civiltà da poche speranze. Forse “l’igiene del mondo” che bussa alle nostre porte ci sveglierà?? !!

 

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Lettera allo Stato: io ti pago il conto con povertà, rabbia e paura

Articolo successivo

Giallo sul referendum veneto. Chi l'ha visto? VivereVeneto sposa l'appello di Storti