Chi mette latte estero nei formaggi italiani? Lo spiega Report

Inchiesta sul #latte di Report, lunedì sera su Rai 3, tutto da rivedere….

Print Friendly, PDF & Email

1 Comment

  1. Un paese nato male e che finirà peggio.
    Tutti cercano di salvarsi o di approfittarsi del metodo italiano…..cioè ” se non lo faccio io lo fa qualcun altro” !!!!
    Tutto sta degradando persino l’onestà è diventata merce rarissima.
    Dobbiamo inoltre dire che le tasse che gravano su qualsiasi tipo di attività sono talmente alte rispetto agli altri paesi europei che è naturale acquistare all’estero ciò che in Italia cosa molto di più.
    Un paese sì fatto non può resistere a lungo. Alla fine il castello italico dovrà cadere…
    Senza produzioni nazionali o domestiche sufficienti o necessarie alle proprie esigenze commerciali vuol solo dire che dipendiamo sempre più dall’estero.
    La qualità o l’origine dei prodotti non sono più sicuri né certi.
    Una cosa è certa se il VENETO o LA LOMBARDIA FOSSERO REGIONI EUROPEI AUTONOME ED INDIPENDENTI tutto ciò non avrebbe ossigeno per sussistere.
    Ormai l’unico valore è quello di poter guadagnare sempre di più il resto è solo qualche fastidio ogni tanto che qualcuno rompe il velo.
    WSM

Rispondi a giancarlo RODEGHER Annulla risposta

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Fact Checking, plastic tax in Europa

Articolo successivo

Coca Cola per abortire, notizia choc dal Kenya