Altre storie

Siccità, la Lombardia chiede alla Svizzera di cedere l’acqua dei bacini elvetici

“Abbiamo avanzato una richiesta alla Svizzera per quanto riguarda l’acqua che scende dai bacini idroelettrici” elvetici. Lo ha detto il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, rispondendo a domande sulla situazione di siccità, a margine dell’iniziativa ‘Salute-Direzione Nord’. “Siamo in fase di rapporti, abbiamo avuto anche recentemente una chiamata con il presidente (del Canton Ticino) Gobbi”, ha…

Anche De Luca: Bozza autonomia un disastro. Non c’è classe politica come in Germania che ha unito Est con Ovest

“Si sta discutendo in questi giorni dell’autonomia differenziata e saremo chiamati a lottare perche’ la bozza d’ipotesi di federalismo e’ un totale disastro”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso del suo intervento agli Stati generali sull’ambiente in Campania realizzati nell’ambito del Green Med Symposium. “Voglio che si dica…

Appalti truccati per le mense delle scuole lombarde

I finanzieri del Comando provinciale di Milano, coordinati dalla procura della Repubblica, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip nei confronti di 11 soggetti – tre in carcere e otto agli arresti domiciliari -, accusati a vario titolo di corruzione negli appalti per l’affidamento dei servizi di ristorazione collettiva presso scuole e istituti…

Coincidenze storiche. Infauste. Vertice Nato a 23 anni da bombe su Serbia e Kosovo

All’anniversario, oggi, dell’inizio dei bombardamenti Nato contro la Jugoslavia nel 1999 hanno fatto riferimento diversi esponenti russi. Il governatore della Crimea Serghiei Aksionov ha definito ‘cinico’ il summit della Nato a Bruxelles nel 23/mo anniversario dell’aggressione alleata alla Serbia e dei bombardamenti su Belgrado. “Non mi sorprende affatto la cinica decisione di tenere il 24 marzo un…

Possibile vertice Putin-Biden in terreno neutrale

L’incontro tra il presidente statunitense Joe Biden e l’omologo russo Vladimir Putin dedicato alla crisi ucraina con la mediazione della Francia si terra’ su un “territorio neutrale”. Lo ha detto il sottosegretario francese agli Affari europei francese Clement Beaune all’emittente televisiva “Lci”. Dell’incontro, che sara’ mediato dal presidente Emmanuel Macron, ancora “non si sa la…

Grande Nord: No ad abolire la legge Severino. Chi è stato condannato stia fuori dalle istituzioni

La Consulta (presieduta da Giuliano Amato) ha ammesso a referendum anche il quesito che chiede l’abolizione della Legge Severino. Questa legge (una delle poche serie e sensate) non permette ai condannati in via definitiva di candidarsi e ricoprire ruoli istituzionali. Grande NORD si opporrà con tutte le proprie forze all’abolizione. È una questione di SERIETÀ…

Una stangata da 38,5 miliardi sul gobbo

Il caro-bollette fa impazzire i listini al dettaglio, con una moltitudine di prodotti che a gennaio hanno risentito dei rincari di luce e gas. Lo rivela un report di Assoutenti, che sulla base dei dati Istat sull’inflazione di gennaio ha calcolato le ripercussioni per le tasche delle famiglie. Gli aumenti delle bollette di luce e gas…

Le scadenze fissate dal governo dei migliori per togliere le restrizioni. Cts permettendo

Anche in Italia, come in gran parte dell’Europa, si allentano le misure previste per contrastare la diffusione del Covid e in particolare la variante Omicron. Ecco nel dettaglio il calendario con tutte le scadenze – 7 FEBBRAIO: Entrano in vigore, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, le nuove norme su scuola, vaccinati e Green pass previste dal Dl…

Covid, l’Europa guarda al piano B di Boris Johnson

Il premier britannico, Boris Johnson dovrebbe dichiarare oggi la fine delle restrizioni anti-Covid e quindi del Piano B attuato dal governo per arginare la diffusione del virus. Lo riferisce il Times, spiegando che dalla prossima settimana si dovrebbe tornare a lavorare in presenza anche se sara’ ancora raccomandato l’uso delle mascherine. Il governo sta anche…

Comuni del Nord vulnerabili penalizzati dal Pnrr. Lega chiede cambio requisiti a Palazzo Chigi. Ma a Roma non sono al Governo?

Nei prossimi giorni in tutti i Comuni lombardi i consiglieri comunali della Lega, di maggioranza e opposizione, presenteranno un ordine del giorno sui fondi del Pnrr relativi alla rigenerazione urbana per chiedere al Governo di integrare le risorse e rivedere l’assegnazione dei finanziamenti. Secondo il Carroccio, i parametri utilizzati per decidere quanti fondi assegnare a…

1 2 3 29