Sotto inchiesta - Page 5

Commercio in ginocchio. “Politica dia risposte immediate. Subito incremento del credito d’imposta al 50%. Rincari bollette fino al 300%”

Incremento del credito d’imposta per il caro energia elettrica dal 15% al 50% nel caso di aumenti dell’energia superiori al 100%, misura che andra’ estesa anche all’ultimo trimestre dell’anno; ampliamento dell’orizzonte temporale per la rateizzazione delle bollette almeno fino a dicembre 2022; incremento fino al 90% della copertura offerta dal Fondo di garanzia per le…

Il ceto medio? A rischio estinzione

Il fenomeno dell’assistenzialismo italiano migliora le condizioni economiche delle famiglie più povere ma allo stesso tempo peggiora quello della classe media. Questo è il dato che emerge da uno studio effettuato da Susini Group S.t.P., studio di Firenze leader nella consulenza del lavoro. Grazie al Reddito di Cittadinanza, le famiglie più povere aumentano i loro redditi…

Il gas? E’ come pagare la benzina 20 euro al litro. Subito tetto europeo al prezzo del gas

Se, a causa dei rincari di luce e gas, molte imprese sono a rischio chiusura, altre invece, “sfruttando” questa congiuntura così negativa, hanno registrato fatturati da capogiro. È il caso delle imprese energetiche presenti in Italia che, nei primi 5 mesi di quest’anno hanno visto aumentare i ricavi, rispetto allo stesso periodo del 2021, del 60…

Landini: Extraprofitti vadano a famiglie e imprese. Altrimenti gas razionato, bollette raddoppiate e lavoratori a casa

“Sono molto preoccupato che a un certo punto la situazione scappi di mano, con il gas razionato, i lavoratori in Cig a metà stipendio e le bollette raddoppiate. Sarebbe la tempesta perfetta, il rischio sociale elevatissimo. Ecco perché serve subito un nuovo intervento per famiglie e imprese da finanziare ridistribuendo tutti gli extraprofitti, non solo quelli delle…

L’allarme di Mutti, stavamo superando California e Cina. Ora, invece…

– “Un intervento d’urgenza. Con un ristoro per le aziende, soprattutto quelle legate alla trasformazione del pomodoro che hanno solo due mesi per raccoglierlo e trasformarlo e ora rischiano di essere spazzate via dai rincari. Sarebbe indispensabile per consentire loro di traguardare questa fase. Chiediamo un provvedimento transitorio per contenere un aumento dell’inflazione scatenato da…

Italia in preallerta. Ma non hanno il coraggio di dirci che ci sarà razionamento

Il piano di risparmio del governo è pronto: gli ultimi ritocchi e verrà presentato, con ogni probabilità la settimana prossima, alla stampa. Ma l’Italia, sull’emergenza GAS, “rimane in preallerta, non c’è nessun motivo di passare al livello 2, di allarme”. E questo nonostante i prezzi abbiano ormai sfiorato la soglia psicologica dei 300 euro al…

Piove ma il Po soffre ancora. Il grande fiume in agonia

Nonostante le piogge recentemente cadute in modo copioso, talvolta violento e distruttivo (fino a 150 mm) sull’intero territorio della pianura Padana, la siccità permane e in conseguenza il livello di severità idrologica emerso al termine dell’ennesimo incontro stagionale dell’Osservatorio sugli Utilizzi Idrici nell’area distrettuale del fiume Po rimane ancorato al colore rosso che si traduce,…

Coldiretti, emergenza cinghiali è fuori controllo

Con l’Italia invasa da 2,3 milioni di cinghiali aumentano pericoli e danni in città e campagne con un incidente stradale ogni 41 ore nell’ultimo anno con gli animali selvatici che non si fermano più davanti a nulla mettendo a rischio la sicurezza dei cittadini. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare positivamente la cattura in…