Sotto inchiesta - Page 126

Fare politica è impossibile: non resta che “non votare, non pagare”

di LUIGI FRESSOIA Il ventennio berlusconiano ci dice che in Italia non c’è agibilità politica. Sono successe cose in quest’ultimo anno che dimostrano in modo irrefutabile la veridicità di quest’affermazione. Pensiamo al decreto del governo Monti per far campare l’acciaieria di Taranto: se un passo simile l’avesse osato un ministro berlusconiano schiere di ambientalisti, sindacati…

Dipendenti pubblici: ma Lombardia e Veneto sono a fondoclassifica

di ALESSANDRO VIDALE Sul Gazzettino di ieri (e su altre testate, compresa L’Indipendenza)  è riportato  l’articolo intitolato “Dipendenti pubblici. La Lombardia è la Regione che ne conta di più, Veneto quinto”. L’articolo conclude “Le Regioni con le percentuali più alte di dipendenti pubblici (ndr sul totale nazionale – come riportato nella tabella pubblicata nell’articolo stesso)…

Dipendenti pubblici: la Lombardia in testa e supera anche il Lazio

di REDAZIONE La Lombardia è al primo posto nella classifica delle Regioni con il maggior numero di dipendenti pubblici, contando circa 406 mila travet riesce ancora una volta a battere il Lazio, fermo a 401 mila. Lo scarto emerge dalle tabelle presenti sul sito del Conto Annuale della Ragioneria dello Stato. E dalle stesse tavole…

Computer,tablet, telefoni: il 2013 sarà l’anno dello scontro fra titani

di REDAZIONE Ricerca e hardware. Saranno questi i terreni dello scontro il prossimo anno tra i 4 giganti della rete, Apple, Amazon, Google e Facebook. Lo scrive il Wall Street Journal, osservando come i due leader del software, come Google e Amazon cercheranno di aumentare la loro presenza nel mercato dei computer e dei tablet,…

2013 da incubo per le famiglie: altri 1.500 euro di tasse

di REDAZIONE E’ in arrivo una stangata di quasi 1.500 euro a famiglia. A lanciare l’allarme Adusbef e Federconsumatori che mettono in guardia sugli aumenti di prezzi e tariffe (canone Rai, servizi postali e bancari, tariffe aeroportuali, tassa rifiuti, bollette, rc auto etc) che determineranno un salasso di 1,490 euro a famiglia. “Solo il 40% degli…

Ecco le condizioni per il successo del federalismo in Italia

di MARCOS POLESEL* Spettabile “l’Indipendenza”, la Lega Nord in Italia propone un’importante riforma política strutturale, che sará decisamente innovativa nel l´ambito sociale, politico ed economico. É importante chiarire, che, questa proposta di cambiamento nell’organizzazione político-amministrativo del l’Italia non significherà certamente la soluzione di tutti i problemi del paese; sarà solamente una riforma diversa all’inefficiente centralismo burocratico,…

Da Torino a Trieste, da Firenze a Venezia: Confederazione Serenissima

di STEFANO GAMBERONI Riepilogando i punti chiave esposti fin qui negli interventi precedenti: – La statistica italiana tiene nascosta la realtà del paese – Cos’è il debito pubblico – Perché la cura di Monti non è la soluzione Le regioni tosco-padano-venete sono i territori del sistema economico e produttivo che da decenni e ancora oggi…

Bioinganno: la truffa dell’energia da biomasse

di MICHELE CORTI In questi giorni sono stati ampiamente commentati i dati che parlano di 30% di italiani a rischio povertà o esclusione sociale. Una delle espressioni di nuova povertà consiste nel tirare letteralmente la cinghia e nello spegnere il riscaldamento e patire i freddo per risparmiare un po’ sulla bolletta energetica. Bollette salate sulle…

Pandemia a Bergamo: una città malata di truffe, malavita e malversazioni

di STEFANO SALVI* Negli ultimi 30 giorni come ampiamente annunciato da questo giornale abbiamo scoperto che: -a Bergamo esiste un sistema economico-finanziario emerso e sotterraneo riconducibile a C.L. che ha prodotto -Rossano Breno già sindaco di Mornico al Serio e sempre fino a pochi giorni fa anche consigliere di amministrazione della Ubi Banca -Banca Popolare di…

Lega: paura di andare da sola, i capuccini e le cartucce pesano!

di REDAZIONE Rinviata di qualche giorno – forse a venerdì – la decisione finale sulle alleanze in vista delle elezioni politiche e regionali da parte della Lega Nord. Secondo quanto si apprende da fonti del Carroccio in via Bellerio, il segretario federale Roberto Maroni avrebbe bisogno di un po’ di tempo ancora per decidere. E’ di qualche…