Sotto inchiesta - Page 123

Il declino italiano: il “Bignami degli ultimi 50 anni”

di GIUSEPPE ISIDORO VIO Gli anni ’60 sono stati quelli del boom economico italiano. Allora, ancora non esisteva lo Statuto dei Lavoratori ma alcune conquiste (lavoro minorile, durata della giornata lavorativa, diritti di associazione sindacali e di sciopero, normative antinfortunistiche e assicurative, divieto di mediazione del lavoro) già limitavano l’imprenditoria italiana che non godeva certo…

Grillo: Mps era la più bella banca del mondo, ora si sono mangiati tutto

di REDAZIONE ”Siena era una citta’ che aveva una banca. Sono entrato stamani all’assemblea degli azionisti di una che era banca meravigliosa , fuori c’erano i dipendenti con le lacrime. Li hanno costretti a comprare le azioni ora non valgono niente. Si sono mangiati tutto”. Lo ha detto il leader M5s Beppe Grillo intervenendo stasera…

Monte Paschi, Grillo: buco da 14 miliardi. Profumo: non è vero

di REDAZIONE ”Il Monte dei Paschi di Siena non e’ un problema del Pd. E’ un problema di Siena. E l’unico a provare a fare qualcosa a scardinare e correggere i guasti di questa commistione tra societa’ civile, politica e la banca, sono stato io quando da ministro commissariai la Fondazione per costringerla a modificare…

Monte dei Paschi di Siena, il caso diventa molto politico

di REDAZIONE Nato finanziario, diventato subito politico, quello Mps è oggi anche un caso istituzionale. A finire sotto i riflettori, per una vicenda che nasce nelle pieghe di complesse operazioni di ingegneria finanziaria, sono l’azione di vigilanza della Banca d’Italia e le scelte del Governo, che alla banca di Rocca Salimbeni ha offerto gli strumenti finanziari,…

Ma quale vita cara in Germania, ecco le prove in un video

di REDAZIONE In questo video, si comparano i costi dei prodotti di un supermercato in Germania con quelli di un supermecato italiano. I risultati sarebbero sorprendenti. A voi raffronti, verifiche, conferme o smentite.…

Sotto lo Stato le comunità crepano. E perdono coscienza di sé

di GIOVANNI MARINI Una cattiva nazione è popolata da chi ha poca coscienza di sé e della comunità in cui vive e fa della nazione un agglomerato privo di personalità sociale. Una nazione per avere personalità sociale deve essere  costituita da una gerarchia progressiva, che va dal comune, la provincia, la regione e lo Stato.…

Tutti in lista per le elezioni! E la Lega di Maroni si candida in Puglia

di FRANCO POSSENTI Tra rivolte e scontri nel Pdl per candidature contestate ed esclusioni ‘eccellenti’ (i vertici sarebbero facendo fuori tutti gli ex An e Berlusconi vuole candidare al Senato solo i fedelissimi), diffide alle Corti d’Appello per garantire la correttezza delle procedure, ricorsi al Tar ”per vizi di costituzionalita”’, e’ partita oggi alle 8…

Cgia Mestre: il Redditometro non è lo spauracchio che hanno dipinto

di REDAZIONE ”Il redditometro non sara’ quello spauracchio che qualcuno vuole farci credere. I contribuenti onesti non devono temere nulla: non sara’ ne’ feroce ne’ repressivo”. A dirlo e’ il segretario della CGIA, Giuseppe Bortolussi, che e’ giunto a questa conclusione dopo aver ricostruito, assieme al suo Ufficio studi, il reddito presunto dal Fisco e…

Il declino della democrazia è del tutto evidente

di GIUSEPPE ISIDORO VIO Quando i popoli sono oppressi, si dice, hanno il diritto di ribellarsi. La questione è capire se gli oppressi hanno la coscienza reale di esserlo, altrimenti nessuno darà inizio alla ribellione. Se la tirannia non è conclamata e si vive più una fase di strisciante declino della democrazia, la gente crede…

Veneto: “Il 2016 dovrebbe essere l’anno del referendum indipendentista”

di FRANCO POSSENTI Par tera, par mar, San Marco! S’è chiuso così, ieri sera, il convegno organizzato da Veneto Stato, tenutosi presso l’auditorium di Conegliano. In una sala gremita, introdotti e moderati da Marco Villanova, i 4 relatori invitati hanno discusso di quale futuro per il Veneto senza l’Italia. Leonardo Facco ha ricordato che non…