Raggio di sale - Page 2

Chiappori: la Lega, un pozzo inquinato. E ufficializza la corsa in Grande Liguria alle regionali

L’ex segretario della Lega Nord Liguria e attuale sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori si candiderà alla presidenza della Regione Liguria con una lista autonoma e alternativa al centrodestra. Lo ha annunciato lui stesso stamani a Genova a Palazzo Ducale presentando il simbolo della lista ‘Grande Liguria’ caratterizzato dall’immagine in primo piano del Balilla intento…

Dal Partito dei Veneti a Grande Liguria, cresce il fronte dell’autonomia per le elezioni regionali. Zecchi, Del Zotto, Guadagnini e Chiappori per il Nord

1

E’ stato un fine settimana caldo per la politica del Nord. Giacomo Chiappori (sotto nella foto), sindaco di Diano Marina, ha annunciato la sua discesa in campo con Grande Liguria alle regionali come candidato presidente. Quasi in contemporanea il Partito dei Veneti, che ha nella sua compagine confederata, Grande Nord, ha presentata  a Rialto  la…

Inaugurazione. Intanto il Ponte Morandi passa ai Benetton per il via

1

Grande imbarazzo, giustificazioni? Questa: è solo un passaggio tecnico temporaneo, l’affidamento ad Atlantia della gestione del nuovo ponte San Giorgio a Genova. Lo sottolineano fonti di governo, alla vigilia dell’inaugurazione. Nessuna dichiarazione né da Palazzo Chigi né dal ministero dei Trasporti, ma alle obiezioni di chi osserva che la gestione è ancora in capo ai…

Fallitalia

di Giancarlo Rodegher – La fotografia della situazione è chiara ma lo diventerà ancora di più tra l’autunno e la prossima primavera quando anche il Veneto entrerà in un tunnel da cui sarà difficile uscire se lo Stato Italiano ( il governo) non procederà come si deve per sostenere l’economia. Se il Governo pensa anche…

Il sondaggio SWG per l’Ansa: Più della metà dei lavoratori teme di essere licenziato

Prevale la percezione del rischio occupazionale, dopo la crisi innescata dalla pandemia da Covid-19. Il 51% dei lavoratori teme possano esserci licenziamenti. E’ quanto emerge dal report Swg sulle aspettative relative all’occupazione, sulla base dell’ultima rilevazione condotta a fine luglio su un campione rappresentativo della popolazione. Pensando all’attuale situazione lavorativa, la maggioranza si è infatti detta d’accordo con…

La preghiera di Miglio: Fate in fretta…

di Gianfranco MIGLIO IL PROGETTO DI UNA CARTA COSTITUZIONALE VENETA ADOTTATA IN ESERCIZIO PRECOSTITUZIONALE DELLA SOVRANITÀ (1999) Quando ho ricevuto il materiale che gli organizzatori di questo convegno mi hanno mandato, ho fatto un salto sulla mia seggiola, perché ho visto esaltata quest’idea del “Popolo Sovrano”, e allora mi sono detto: “Non pensano a una…

I paesi Frugali non mollano l’osso

L’Austria intende continuare a coordinarsi a livello europeo con Paesi Bassi, Danimarca e Svezia – i cosiddetti paesi frugali – “oltre la politica finanziaria” per far valere gli “interessi comuni”. E’ quanto affermato dal cancelliere austriaco Sebastian Kurz nel corso di un’intervista rilasciata oggi al quotidiano “Die Welt”. In particolare, Kurz ha dichiarato che i…

Interrogazione sul caso Film Commission

Il Pd al Senato ha presentato un’interrogazione al ministro per gli Affari regionali e le autonomie Francesco Boccia sull’inchiesta della Procura di Milano partita dalla compravendita di un immobile a Cormano, in provincia di Milano, da parte della fondazione Lombardia Film Commission. Con l’interrogazione, firmata anche dai senatori Dario Parrini, Alessandro Alfieri e Alan Ferrari,…

Sit in Grande Nord e Forza Italia a Gorgonzola. Olivieri (GN): chiarezza su futuro dei nidi per l’infanzia

Grande Nord con Fratelli d’Italia e Forza Italia si sono ritrovati l’altra sera all’esterno della sede consigliare di Gorgonzola per esprimere la loro solidarietà ad un comitato di genitori preoccupati dell’incertezza che regna attorno ai servizi educativi per l’infanzia sia comunali sia privati. “Si lamentano che i protocolli tardano ad arrivare, ma mentre le amministrazioni…

Infermieri lasciati soli. Il documento choc

“Il nuovo report dell’Inail mette a nudo l’amara realtà: noi infermieri italiani siamo stati mandati come soldati allo sbaraglio. L’83% dei casi denunciati di avvenuto contagio, tra gli operatori sanitari, sono infermieri: 8 casi su 10”. Così Antonio De Palma, presidente del Nursing Up, commenta i dati dell’Inail sui contagi e sui decessi nel mondo…