Gli Indipendenti - Page 3

Eva Klotz: Italia ostacola l’arrivo di turisti nel Tirolo del Sud

riceviamo e pubblichiamo di Eva Klotz – L’affermazione che al turismo sudtirolese, in quanto svolto in un territorio a sud e quindi più commerciabile al nord, siano giunti in passato benefici dall’Italia (commenti Rai-Suedtirol del 14 maggio 2020), è fuorviante. L’affermazione che, con la riapertura dei confini tra Germania ed Austria, il Sudtirolo rimarrebbe escluso,…

La battaglia per l’indipendenza riparte dai Comuni

di GIORGIO BARGNA Sono e rimarrò sempre convinto di un idea: le piccole realtà sono di fatto le più grandi depositarie di rapporti sociali e civici robusti. Chiunque si adoperi nella loro consolidazione e proposizione, opera, senza dubbio, a favore della ricostruzione sociale e politica di un Paese. Non illudiamoci, comunque, che le nostre “piccole patrie”siano…

Elezioni regionali e Lega al 24,7%. Callegari: Milano e Venezia litigano su data del voto ma ai veneti serve l’autonomia

1

  di Corrado Callegari – C’è un dibattito sottotraccia che magari non interessa il cittadino alle prese con la fine del mese, e al quale poco interessa la questione della data delle elezioni regionali, abbinate al referendum sul taglio dei parlamentari. La gente chiede concretezza, non i soliti refrain sugli sbarchi. C’è una Lega che…

SPECIALE CAMPANILE – Perché l’indipendentismo diventò un fenomeno di massa e poi….

1

Il Meglio de lindipendenza di GIOVANNI POLLI – Nel settembre del 1996 un milione e mezzo di persone si trovavano lungo il Po, per dare corpo e vita al più imponente fenomeno di indipendentismo di massa mai visto nello Stato italiano dal momento della sua sciagurata fondazione: la marcia sul grande fiume per la Dichiarazione di Indipendenza della…

SPECIALE CAMPANILE – La notte dei Serenissimi. L’8-9 maggio del 1997

1

di ETTORE BEGGIATO – nella notte fra l’otto e il nove maggio 1997, otto “Serenissimi” furono protagonisti di un’azione che riportò l’attenzione dell’opinione pubblica internazionale sulla “Questione veneta”: la bandiera del Leone di San Marco sventolò per diverse ore dal campanile di piazza San Marco. Gli otto “Serenissimi” pagarono, assieme ad altri tre protagonisti, un…

SPECIALE CAMPANILE – Tutti assolti!

1

rassegna stampa Da Il Giornale di Vicenza del 6 luglio 2011 ROMA Non erano terroristi e non erano pericolosi per lo Stato. Il proscioglimento di tre militanti del “Veneto Serenissimo Governo” dall’accusa di terrorismo eversivo per aver fornito armi all’organizzazione secessionista in questione, è stato confermato dalla Cassazione perchè l’organizzazione era «strutturalmente» non idonea «al…

23 anni fa i Serenissimi. Callegari: Oggi dobbiamo entrare “dentro” il Campanile

1

di Corrado Callegari – Sono i dettagli che fanno la storia. Nel settembre 1996 eravamo sul Po e poi a Venezia, nel più grande evento popolare di una tentata rivoluzione democratica, quella che rivendica l’autodeterminazione dei popoli. Pochi giorni dopo ci fu l’irruzione della Digos in via Bellerio. Nel gennaio 1997 nasceva il quotidiano La…

Gli Stati nazionali non sono la vera l’Europa. L’Europa è fatta da macroregioni

di ETTORE BEGGIATO – Nel 2015 moriva a Padova il prestigioso sociologo Sabino Acquaviva, docente universitario, già preside di Scienze politiche all’Ateneo patavino; dopo tre anni continuo a rilevare l’assordante silenzio delle istituzioni, dal Comune all’Università, sulla sua straordinaria figura … troppo schivo, troppo mite, troppo rivoluzionario, troppo avanti ? Mah … E così, in tutta…

“Aprite i confini tra il Tirolo settentrionale e orientale”

1

Molti studenti e tirocinanti sudtirolesi hanno un problema enorme: devono urgentemente tornare in Austria per sostenere esami importanti. – Anche l’Austria consentirebbe l’accesso ai sudtirolesi, ma l’Italia proibisce ai cittadini italiani ─ e quindi purtroppo anche ai cosiddetti altoatesini ─ di attraversare il confine di stato. La “Süd-Tiroler Freiheit” ha quindi proposto al Consiglio Regionale…