L'Editoriale - Page 103

LA RAI E’ “COSA LORO”. METTETE UN TROTA PRESIDENTE!

del DIRETTORE Le ostilità le ha aperte l’altra sera Roberto Maroni, dichiarando che la Rai andrebbe privatizzata. Se così non fosse, però, allora la Lega rivendica la presidenza del Cavallo morente, in quanto quella è una posizione di garanzia che tocca a un partito di opposizione. Subito si è scatenata la gara a individuare il…

BOSSI SENZA VERGOGNA: BRAVO BELSITO!

del DIRETTORE Tante polemiche su Francesco Belsito, il discusso tesoriere della Lega che ha investito i soldi all’estero, triangolando con la Tanzania? Zitti tutti voi che non capite nulla, parla Bossi: «Belsito è un buon amministratore, ha scelto bene come investire soldi, non in Africa, ma in Norvegia». Il leader della Lega  ha risposto così a…

BERLUSCONI-MILLS: L’ASSORDANTE SILENZIO DELLA LEGA

di GIANLUCA MARCHI Silvio Berlusconi parla di «mezza giustizia fatta». E sicuramente, la sentenza su Mills divide gli schieramenti. Nel Pdl c’è un generale sollievo per il pericolo scampato da Berlusconi («è stata evitata la condanna di un innocente», dice Cicchitto) ma con l’occasione tornano a far sentire la loro voce i falchi, con propositi…

L’INDIPENDENZA? UN PERCORSO DA CERCARE INSIEME

di GIANLUCA MARCHI Ricevo questa lettera: Egr. Direttore, in un’Italia così sfasciata, con un Nord che non ce la fa più a tirarsi dietro l’immobilismo negativo del Sud, propugnare l’indipendenza ha un facile effetto di richiamo nei confronti dei suoi lettori. Ma Lei sa bene che questo risultato bisogna conquistarlo, non solo ventilarlo o prometterlo…

SECESSIONE, DA TABU’ A IPOTESI POSSIBILE

di LUCA PODESTA’ E’ un argomento, quello della secessione, sempre più dibattuto ed emergente tra chi si cimenta nell’affrontare la spinosa situazione sociale ed economica italiana, suscitando sentimenti contrapposti, sostanzialmente due. Da una parte i favorevoli, o comunque i possibilisti, all’ atto separatista di una o più parti nazionali autodeterminatesi come nuove realtà indipendenti e…

MONZA, DAI MINISTERI TAROCCHI ALLE CANDIDATE PORNOSTAR

del DIRETTORE L’alleanza con il Pdl è morta e sepolta ha tuonato Roberto Calderoli, ex ministro della Semplificazione che non ha semplificato un tubo di nulla. Sì, proprio morta e sepolta ha ribadito ieri il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Davide Boni, nel giorno in cui gli uffici del parlamentino lombardi sono stati ufficialmente…

A JESOLO CON L’INDIPENDENZA. PER FARE COSA?

di GIANLUCA MARCHI Ritorno sull’iniziativa lanciata da l’Indipendenza di riunire i movimenti indipendentisti e autonomisti in quel di Jesolo. La scelta della cittadina balneare della costa veneta l’ho già spiegata: mi è sembrato il luogo giusto per il fatto che si tratta dell’unico Comune che finora ha celebrato un referendum consultivo per l’indipendenza, evento che…

RITROVARE LA FAME NEGLI OCCHI PER CRESCERE

di GIANNI SIMONATO Sembra che abbiamo perduto l’arte di arrangiarci! Ma come, proprio noi cittadini di questo Paese che, pur con tutte le sue diversità, è  conosciuto nel mondo come il più creativo e più innovativo nella moda, nella cucina, nelle attività artigianali ed artistiche. Vero che con gli anni ci si rincoglionisce, ma non…

ALBA INDIPENDENTISTA, AVANTI TUTTA CON LA CONVENTION

di LUCA PODESTA’ L’intervista pubblicata pochi giorni fa su questo giornale da parte del direttore ad un indiscutibile esponente dell’ indipendentismo veneto come Fabrizio Dal Col circa il modello da seguire per arrivare all’ istituzione di un referendum per l’autodeterminazione del popolo veneto, azione prevista ed accettata dal Diritto Internazionale evidenzia come i movimenti autonomisti…

LEGA, CHI DI QUOTE LATTE FERISCE DI QUOTE LATTE PERISCE

del DIRETTORE Negli ultimi due giorni, prima i telegiornali e poi i giornali, oltre naturalmente alla Rete che viaggia in tempo reale, ci hanno trasmesso una nuova puntata delle quote latte. Ancora??!! direte voi lettori, avendo una qualche ragione di fronte a una vicenda che potrebbe assumere le sembianze di una telenovela, se non fosse…