L'Editoriale - Page 102

PER L’INDIPENDENZA DIVENTIAMO TUTTI DEI SALMOND

31

di GIANLUCA MARCHI Allora, cari amici, vogliamo credere o no che un giorno le nostre comunità, le nostre Regioni, otterranno l’indipendenza? Ebbene, questo giornale online, è nato anche e soprattutto per questo: offrire una voce e creare un collegamento fra tutte le genti e i movimenti politici e di opinione che aspirano a tale obiettivo.…

NON E’ LA “MANERA” DI PRENDERE IN GIRO I VENETI

32

di CARLO ZUCCHI In queste settimane è ripartito Zelig. E fra i comici che si alternano, spicca anche quest’anno Leonardo Manera, comico brillante del quale in passato ho molto apprezzato i personaggi del polacco Petrektek e del bresciano Peter, tanto per citarne due. Quest’anno presenta un personaggio nuovo: la caricatura dell’imprenditore veneto, evasore e delocalizzatore.…

LEGA, LA SCENEGGIATA D’AVANSPETTACOLO CONTINUA

45

di GIANLUCA MARCHI “E’ incredibile quanto il teatrino si regga ancora in piedi… Traballa, traballa…ma lo spettacolo riesce ancora ad andare in onda. Una sceneggiata d’ avanspettacolo organizzata da una compagnia di teatranti oramai stantìa e decadente che si regge su una monumentale faccia di bronzo di chi ancora ha il coraggio di calcare il palco…

MINACCE ARCHIVIATE. GLI AMICONI TORNANO A INCONTRARSI

20

di GIANLUCA MARCHI La quiete dopo la tempesta? Acque placate dentro la Lega Nord dopo la manifestazione di Milano e dopo tutto il travaglio che l’ha anticipata e le interpretazioni che l’hanno seguita? Apparentemente sì, anche se la guerra di posizione continuerà nelle prossime settimane, in vista dei congressi provinciali. Si potrebbe cominciare dal Veneto,…

IO EX LEGHISTA? E’ LA LEGA CHE NON E’ PIU’ LA LEGA

23

di GIANCARLO PAGLIARINI Da giorni televisioni, radio e giornali sono alla caccia di notizie e di giudizi sulle lotte in casa della Lega Nord . I contendenti sembrano essere “quelli di Maroni” e quelli del “cerchiomagico”. A mio giudizio il premio va a radio Hinterland che venerdì 20 ha messo in piedi una trasmissione molto…

PADANIA, COSA POTEVA ESSERE E NON E’ STATA

8

del DIRETTORE Riceviamo questa lettera da Riccardo Sogliaghi Buongiorno, vi scrivo innanzitutto per complimentarmi con voi, da anni attendevo una nuova voce autonomista e indipendentista che fosse al di fuori del monopolio leghista. Il vostro è un progetto ambizioso e molto interessante e benché stia muovendo solo i  suoi primi passi posso dirvi che già ora sto apprezzando…

TORNARE AL CONTRATTO LIBERO PER SALVARE LAVORO E IMPRESE

5

di SANDRO SCOPPA La legge n. 300 del 1970, meglio conosciuta come Statuto dei Lavoratori, ha compiuto quaranta anni lo scorso anno. È una legge che ha indiscutibilmente segnato la storia dei rapporti di lavoro e ha inciso profondamente sulle dinamiche di mercato. Com’è noto, la sua approvazione è avvenuta a margine del cosiddetto “autunno…

C’E’ ANCORA UNA LEGA OLTRE IL “CERCHIO MALEFICO”?

27

di GIANLUCA MARCHI In questi giorni, cari lettori, noi de L’Indipendenza, nati piccoli piccoli con l’intento di poter resistere qualche mese e nel frattempo farci conoscere e quindi riuscire a porre le basi per crescere e consolidarci, in pochi giorni, dicevo, possiamo dire di essere diventati invece un “piccolo fenomeno”. Interviste e citazioni sui giornali,…

MARONI IN MEZZO AL GUADO ORA SPERA NEI CONGRESSI

21

di GIANLUCA MARCHI Cosentino è salvo per la seconda volta, i parlamentari della Lega si azzuffano durante la riunione del gruppo precedente al voto, la base del Carroccio scatena la propria rabbia a Radio Padania e viene presa a male parole dal conduttore. E Silvio Berlusconi si frega le mani: ha scampato un bel pericolo,…

NON C’E’ INDIPENDENZA SENZA IDENTITA’ LINGUISTICA

31

di MARCO TAMBURELLI* Volevo ringraziarvi per aver messo a disposizione la testata online de l’Indipendenza, organo molto informativo e da molto tempo atteso. Da professionista delle lingue volevo fare qualche considerazione che potrebbe aprire strade interessanti. Le forme di indipendentismo che si manifestano nel contesto italiano spesso parlano di Catalogna, Euskadi o Belgio come situazioni…