Il Meglio del 2014 - Page 2

Due Isabelle al lavoro per Alemanno. Roma docet…

Inchieste e fango mediatico. La magistratura indaga su Alemanno. La moglie Isabella lo difende. Ma un'altra Isabella, che collaborò con lui a Roma, si difende dagli attacchi dei media per un'inchiesta della procura di Reggio. Lei viene intercettata ma non è indagata. Destini incrociati.…

Quando Miglio disse: Veneti, fate in fretta

"Mi auguro che i veneti si facciano carico di questa responsabilità, che la storia addossa sulle loro spalle: cioè comincino a proporre un meccanismo federale autentico. I Greci quando cambiavano costituzione la davano da scrivere a pochissime persone, al limite a una sola persona: non avevano la mania "democratica" di noi oggi che andiamo ad ascoltare tutti. …

Salvini, uguale viva l’Italia

di ROBERTO BERNARDELLI* Premessa della redazione: questo pezzo è stato pubblicato lo scorso 18 febbraio, prima che Salvini scendesse in campo al Sud. Come c’abbiamo visto lungo… Buona lettura. Andiamo bene. Anche il Barone Nero, noto ai milanesi come Roberto Jonghi Lavarini, tiferà Lega Nord. Lo abbiamo appreso sfogliando le pagine di cronaca del Corriere della…

Juncker: a marzo la Troika in Italia. Per Nord e Sud insieme. Perché ci vogliono far morire insieme

di GIULIO ARRIGHINI Se l’Italia e la Francia non procederanno con le riforme annunciate si arriverà «a un inasprimento della procedura sul deficit». E «se alle parole non seguiranno i fatti, per questi Paesi non sarà piacevole». Non occorre essere bocconiani per capire che arriva il commissariamento. Il presidente della commissione Ue, Jean-Claude Juncker, lo…

Il Nord come Galileo. L’Inquisizione moderna non vuole vedere dal cannocchiale della storia

 di GIUSEPPE REGUZZONI Che cosa tiene insieme lo stato? Che rapporto c’è tra ciò che chiamiamo “stato” e il mondo di valori in cui l’individuo si identifica – se si identifica – come “comunità”? Che cosa c’è prima della “politica”, che, non scomparendo in essa, sia in grado di darle consistenza e stabilità? Gran parte…

Cari politici, anche voi come dice il Papa, ricordate che non siete eterni. Buon Natale da l’Indipendenza!

di BENEDETTA BAIOCCHI Papa Francesco parlando alle sue gerarchie, ha elencato una serie di mali ma soprattutto la distrazione: l’uomo, che sia cardinale, vescovo o parlamentare, governatore o sindaco, è sempre lo stesso. Dimenticano, tutti questi soggetti messi insieme, che non sono “immortali, immuni, e non fanno autocritica”. Le malattie curiali sono le stesse patologie…

I politici come Frodo. Diamo il potere dell’anello a chi non lo cerca

di AGILULFO Ci sono situazioni eccessive che si possono esprimere solo con delle metafore: la casta esiste e la casta è Roma. Non la Roma dei monumenti e dei papi, non la Roma delle fontane e del Lungo Tevere, ma la Roma del potere, quella con cui la Lega, a suo tempo, ai suoi primi…