I libri de L'Indipendenza - Page 27

UN PENSIERO FORTE? RIPENSARE L’IDENTITA’

di MASSIMILIANO CARMINATI L’uomo e i popoli dovrebbero valere per ciò che sono e non per quanto producono e consumano. Questo in sintesi il messaggio di Claudio Bonvecchio (foto sotto), professore emerito dell’Università dell’Insubria, nel suo studio dedicato all’identità. Ma per comprenderlo a fondo l’identità etnica, tanto quella del singolo che quella comunitaria, va ripensata…

ETNOREGIONALISMO, UN FENOMENO IN CRESCITA

di MASSIMILIANO CARMINATI Le formazioni partitiche che si fanno portavoce delle coscienze identitarie di comunità etnolinguistiche minoritarie o in condizioni di svantaggio si sono oramai ritagliate un ruolo specifico e legittimo nella competizione politica dei Paesi dell’Europa occidentale. Col passare del tempo hanno assunto un peso, in termini di adesione e consenso, che non può…

200 MODI DI DIRE DEL DIALETTO MENEGHINO

di GIANLUCA MARCHI  Ha ottneuto subito successo il nuovo libro di Emilio Magni, “A Milan i morön fan l’üga” (Oltre duecento modi di dire del dialetto meneghino), edito da Mursia Editore Milano. Arrivato in libreria alla fine di ottobre è stata necessaria una seconda edizione prima di Natale. E’ il quarto volume di Magni pubblicato in…

STORIA DI UN BRIGANTE MOLISANO

di REDAZIONE Questa è la storia di un brigante “per caso”: Antonio Secola, muratore del Fortore, area geografica montana della Campania, al confine con Puglia e Molise. Secola si trova coinvolto, suo malgrado, nella violenta e cruenta vicenda del brigantaggio meridionale nell’Italia post-unitaria. I briganti, agli ordini di Michele Caruso, imperversano nella zona. Secola, scappato…

1 25 26 27