Forza Catalunya & Scotland - Page 44

Spagna e crisi:tasse sulla lotteria e indipendenza catalana

di REDAZIONE Una finanziaria ”in tempi di crisi e per uscire dalla crisi” con risparmi per quasi 40 miliardi di euro e pochi nuovi aumenti fiscali, per sciogliere i dubbi degli investitori sul futuro del debito sovrano spagnolo. Proprio mentre alla Moncloa la vicepremier e portavoce del governo di Madrid, Soraya Saenz de Santamaria, annuncia…

La Catalogna vuole la secessione. Solo i grandi industriali sono contrari

FONTE ORIGINALE: www.ilsole24ore.com  di Vito Pons Non c’è un momento di pace in questa crisi dell’Eurozona. La tregua estiva favorita dallo scudo-anti spread del governatore della Bce Mario Draghie dall’iniezione di nuova liquidità (quantitative easing) della Federal Reserve sembra finita in questo avvio d’autunno. Ad interromperla nella notte è stato il presidente della Federal Reserve…

Salta il “Pacto Fiscal”. Catalani al voto per l’autodeterminazione

di SALVATORE ANTONACI Mentre gli sguardi speranzosi degli indipendentisti di tutto il continente europeo e quelli invece timorosi dei governi centrali erano quasi ipnotizzati dalla sfida prossima ventura sul destino della Scozia (prevista per il 2014) una notizia esplosiva,  anche se non del tutto inaspettata per gli osservatori attenti, giunge da Barcellona. Artur Màs, Presidente…

Catalunya al voto il 25 novembre: sarà un referendum per l’indipendenza

di REDAZIONE Il presidente della Catalogna, Artur Mas, ha annunciato per il 25 novembre elezioni regionali anticipate. ”Ho deciso di indire le elezioni per domenica 25 novembre”, ha detto Artur Mas davanti al Parlamento della regione che rivendica l’indipendenza. ”E’ necessario decidere”. ”In momenti eccezionali, (servono) decisioni eccezionali”: ha detto Mas nel suo intervento al…

Dichiarazione di indipendenza: il “Parlament” catalano pronto a farla

di REDAZIONE Una dichiarazione d’indipendenza della Catalogna potrebbe essere adottata dopo un referendum o anche con un atto del parlamento regionale, il “Parlament” con sede a Barcellona. Ad affermarlo oggi è stato Francesc Homs, portavoce dell’esecutivo regionale che fa capo ad Artur Mas, del partito nazionalista moderato “Convergencia i Uniò” (CiU). In un’intervista radiofonica all’emittente…

La Catalogna torna al voto. Indipendentisti galvanizzati

di REDAZIONE Il capo del governo regionale catalano, Artur Mas, potrebbe indire elezioni anticipate, dopo il rifiuto del governo di Madrid di riconoscere a Barcellona una più ampia autonomia in materia fiscale. L’ipotesi di un ritorno alle urne ha galvanizzato i militanti indipendentisti, che si sono riuniti davanti alla sede del governo per ribadire l’obiettivo…

1 42 43 44